Sostenibilità

Iniziative / Progetti di Sostenibilità ambientale

Eliminazione della vendita di bottiglie di plastica da tutti i distributori e fontanelle installate.

Nel 2019 Antares Vision Group ha deciso di aderire alla campagna mondiale #PlasticFree, all’iniziativa #IoSonoAmbiente promossa dal Ministero dell’Ambiente e di anticipare la messa al bando europea di tutti i prodotti di plastica monouso come posate, piatti, cannucce, bastoncini, contenitori. Il primo passo è la sostituzione dei distributori di bottigliette con fontanelle erogatrici di acqua potabile; l’installazione di nuove macchinette del caffè, che versano i liquidi in bicchieri di carta e permettono l’uso di contenitori personali riutilizzabili e la distribuzione di borracce Antares Vision Group. Inoltre, in collaborazione con i ristoratori convenzionati, Antares Vision Group si è fatta promotore della sostituzione dei contenitori per l’asporto del cibo in plastica, con altrettanti in materiali ecosostenibili.

Campagna paperless comprensiva di tutti i manuali delle macchine da progettare per la consultazione digitale

Dal punto di vista documentale, l’ufficio qualità ha sostituito il packaging della documentazione fornita in accompagnamento ai macchinari con una versione ecosostenibile e il formato dei nuovi manuali macchina sarà progettato appositamente per una consultazione digitale in modo tale da scoraggiare, col tempo, la richiesta della versione cartacea da parte dei clienti.

Implementazione della Raccolta Differenziata

Presso l’Headquarter, negli anni della pandemia, è stata realizzata una nuova area attrezzata ed è stata definita una migliore prassi di riciclaggio all’interno del building e il cui avvio è previsto per gennaio 2024. In generale sono stati individuati margini di miglioramento conseguibili con l’adozione di adeguati accorgimenti da calare nel gruppo e che potranno permettere il raggiungimento del 95% di raccolta differenziata, attualmente attestata al livello di gruppo al 60% (dati al 31/12/22) 

Stampe in ecologia

Nel 2021 sono state introdotte nuove stampanti con sistema Eco Ink, che sono state via via implementate con dispositivo Follow Me, per la stampa controllata dall’uso del badge personale, in tutta l’azienda italiana e in FT System. 

Iniziative / Progetti di Sostenibilità ambientale [1] - Antares Vision Group

Energia da fonti rinnovabili 

la capogruppo Antares Vision S.p.A. ha dismesso l’utilizzo di Metano, a favore dell’utilizzo della sola energia elettrica. 
Nel 2022, vi è stato un aumento dell’incidenza delle rinnovabili derivante dall’energia prodotta da impianto fotovoltaico. Si segnala inoltre che la società FT System, per la sua sede di Mestrino, usufruisce dell’energia prodotta da un impianto fotovoltaico e che la capogruppo, a partire dall’esercizio 2023, ha sottoscritto un contratto di fornitura con garanzia di origine per tutte le sedi italiane (Travagliato, Aprilia, Sorbolo, Vicenza). Per quanto riguarda l’Headquarter, ha aderito ad una manifestazione di interesse promossa dal Comune di Travagliato con l’obiettivo di partecipare alla manifesta zione di interesse di Regione Lombardia per costituire una Comunità Energetica Rinnovabile.

AV_ENERGY CHALLENGE 

Nell’autunno 2022 è stata avviata una energy challenge a contrastare lo spreco energetico con la diffusione di best pratices e attività centrali concrete, quali lo spegnimento della facciata del building, limitandosi, per questioni di sicurezza, a mantenere accesa solo la parte inferiore e l’insegna di Antares Vision Group; ha impostato una temperatura una fissa tra i 18° e i 20° in inverno e tra i 24° e i 26° in estate per tutti gli ambienti (il termostato è regolabile sono in questi range); ha limitato in potenza dei compressori. Gli accorgimenti sono stati consigliati alle aziende italiane e americane del Gruppo.

Alleanza per la biodiversità

A partire dall’estate 2023, l’Headquarter lancia il progetto apripista “Alleanza per la biodiversità”, per il quale uno degli appezzamenti erbosi perimetrali verrà falciato meno frequentemente così da permettere il fiorire e permanere di fiori a costituire un habitat idoneo per gli insetti impollinatori.
L’impollinazione animale è la base fondamentale per l’ecologia delle specie e il funzionamento degli ecosistemi, la conservazione degli habitat e la fornitura di una vasta gamma di importanti e vitali servizi e benefici per l’uomo, inclusa la produzione di alimenti, fibre, legname e altri prodotti tangibili. In sintesi, l’impollinazione, soprattutto quella entomofila (ovvero quando il trasporto del polline viene effettuato dagli insetti – si parla di impollinazione ornitofilia, invece, se il trasporto del polline viene effettuato dagli uccelli), è alla base della biodiversità, della nostra esistenza e delle nostre economie. Oltre il 75% delle principali colture agrarie e circa il 90% delle piante selvatiche da fiore si servono di api, vespe, farfalle, coccinelle, ragni, rettili, uccelli e mammiferi e in generale di impollinatori per trasferire il polline da un fiore all’altro e riprodursi.